Bronzo B14 e B14 industriale

Ogni giorno il nostro personale riceve richieste d’offerta ed ordini riportanti la dicitura B14 o B14 ind. ed ogni giorno cerchiamo con la massima professionalità di spiegare alla nostra pregiata clientela che queste diciture non sono più attuali e quindi possono creare equivoci nell’ acquisto del materiale per la realizzazione dei vs. particolari.

Molti dei disegni in vs. possesso di particolari che ancora oggi abitualmente fate realizzare, riportano infatti la dicitura B14 o B14 ind. e sono datati tra il 1941 e fine anni 1990, ma che cosa era il B14 e da cosa può essere oggi sostituito, pochi lo sanno.
Nelle brevi righe che seguiranno, la Musola Metalli s.r.l. a dimostrazione del fattivo spirito di collaborazione e della  massima trasparenza che da sempre ci contraddistingue, vi fornirà le nozioni tecniche per potervi aiutare a scegliere il materiale più idoneo ai vostri scopi.

Cronologia

  • Nel 1941, l’ente Nazionale Italiano per l’Unificazione UNI emana una serie di norme dette appunto norme UNI, finalizzate a regolamentare le leghe metalliche utilizzate. Tra le varie leghe di bronzo che si utilizzavano allora c’era il B14 che venne standardizzato dalla norma UNI 1698 per quanto riguardava i pani da fonderia e dalla norma UNI 1701 per quanto riguardava i getti colati in sabbia.
  • Nel 1978 queste norme vengono ritirate e sostituite dalle norme UNI 4855 e UNI 7013-72. La UNI 4855 è un compendio generale sulle “Leghe di rame per fonderia in pani ed in getti” e tratta in modo generale le definizioni, le prove, le modalità di colata e controllo, eccetera, mentre quella che più ci interessa è la UNI 7013-72 “Leghe di rame per fonderia in pani ed in getti”. Questa norma si compone di 9 sottoparti che corrispondono a 9 leghe UNI 7013-72 da parte  1 a parte 9. Già in questa norma il termine B14 non viene più menzionato e siamo solo negli anni 70 !
  • Nel Luglio del 2000 grazie anche all’intervento della Comunità Economica Europea, tramite la CEN  (Comité Européen de Normalisation) si emettono le norme EN valide per tutta l’ Europa, viene cosi ritirata la UNI 7013-72 e sostituita dalla UNI EN 1982 “Rame e leghe di rame Lingotti e getti”. In questa unica norma vengono definite caratteristiche chimiche e meccaniche minime per ogni lega di rame in lingotti o getti. Anche in questa norma non si cita mai la dicitura B14.
  • Nell’ottobre del 2008 la norma UNI EN 1982:2000 viene aggiornata dalla versione inglese EN 1982:2008.

 

Ma allora, cosa è il B14 è da cosa è sostituito?

 

UNI 1701 anno 1941 BRONZO B14 UNI

Proprietà Chimiche

UNI 1701
Cu
%
Sn
%
Cu + Sn
min
Pb
max
Ni
max
Sb
max
Fe
Max
P
max
ZN
%
BRONZO B14 UNI
84 - 88
12 - 16
98,5
1
0,5
0,2
0,3
0,05
---

 

Proprietà Meccaniche

UNI 1701
BRONZO B14 UNI
Carico di rottura a trazione R min Kg/mm2
Carico unitario di snervamento S(0,2) Min Kg/mm2
Allungamento
A 5%
Durezza Brinnel
HB 10/500/30
Minimo
Getti colati in sabbia
18
13
3
85

 

Come si nota questa è un ottima lega costituita da un minimo di 12 – 16 % di Sn, che è l’elemento principale e determinante delle caratteristiche meccaniche e del prezzo finale della lega.

Andiamo ora a vedere nella norma successiva UNI 7013-72, quale lega si avvicina come composizione e caratteristiche meccaniche a quella sopra.

 

Proprietà Chimiche

UNI 7013-72 Parte 2°
Cu
%
Sn
%
Pb
max
ZN
max
Ni
max
Fe
max
Al
max
Si
max
Mn
max
Sb
max
S
max
P
max
Bi
Max
BRONZO G-CuSn12
Resto
11 - 13
1
0,5
0,7
0,2
0,01
0,02
0,2
0,2
0,1
0,05
0,01

 

Proprietà Meccaniche

UNI 7013-72 Parte 2° BRONZO G-CuSn12
Carico di rottura a trazione R Kgf/mm2
Carico unitario al limite di deformazione permanente a trazione Rr (0,2) Kgf/mm2
Allungamento
A %
Durezza Brinnel
HB
Getti centrifugati o fusi in colata continua
27 - 32
15 - 17
5 - 10
90 – 100

 

Nella norma UNI 7013-72 la lega che più si avvicina alla vecchia B14 sia come composizione chimica e soprattutto come caratteristiche meccaniche è  la lega G-CuSn12. Successivamente con l’entrata in vigore della norma UNI EN 1982 è stata introdotta anche la lega G-CuSn11Pb2 che insieme alla lega G-CuSn12 possono considerarsi i sostituti più affidabili in termini di composizione chimica e caratteristiche meccaniche della lega B14 UNI

 

RICHIEDI INFORMAZIONI E PREVENTIVO

 

Approfondisci su: schede tecniche online del bronzo