Trafilati in Bronzo Fosforoso ed in Bronzo Alluminio

Oltre alla colata continua e alla centrifuga, trovano largo impiego nell’industria meccanica i trafilati in bronzo. Le leghe che principalmente si adoperano ad essere prodotte con questo metodo basato sulla deformazione plastica a freddo (trafilatura) sono il bronzo fosforoso e una particolare lega di cupro-alluminio.

Con queste leghe metalliche si realizzano oltre ai laminati anche:

  • Barre tonde
  • Barre piatte
  • Barre quadre
  • Barre esagonali
  • Tubi tondi

 

Le due leghe principali sono il Cusn8 e il Cusn8P, la differenza tra le due è il tenore di fosforo.

 

Lega
Composizione chimica %
Cu
Fe
Ni
P
Pb
Sn
Zn
Altri
CuSn8 En 12163
En12167 CW453K
Resto
Max 0,1
Max 0,2
0,01 - 0,4
Max 0,02
7,5 – 8,5
Max 0,2
Max 0,2
CuSn8P En 12163
CW459K
Resto
Max 0,1
Max 0,3
0,2 - 0,4
Max 0,05
7,5 – 8,5
Max 0,3
Max 0,2

 

Lega
Composizione chimica %
Cu
Sn
Zn
Pb
Ni
P
Fe
Si
Mn Al
G-CuAl10Ni5Fe4
UNI EN 12163 / 12167 /
1653
(CW307G)
Resto
Max 0,1
Max 0,4
Max 0,05
4 - 6
/
3 - 5
Max 0,2
Max 1,0 8,5-11

 

RICHIEDI INFORMAZIONI E PREVENTIVO

 

Approfondisci su: MUSOLA METALLI